Immatricolazione di un Veicolo

Solitamente è l'autoconcessionario (o il venditore) che si occupa di immatricolare il veicolo nel momento in cui viene acquistato, ma se vuoi gestire per conto tuo e in modo trasparente la parte dell'immatricolazione, non esitare a contattarci!

L'immatricolazione è necessaria per registrare la targa del tuo veicolo. I due uffici interessati sono La Motorizzazione Civile e il PRA (Pubblico Registro Automobilistico, fino a quando non sarà abolito nel 2016, come specificato nella legge di Stabilità 2015 promossa dal Governo Renzi). Il primo deve registrare i dati tecnici del veicolo, il secondo la parte amministrativa (es. storico acquirenti, eventuali blocchi amministrativi ecc.).

Infatti nel momento dell'immatricolazione riceverai due documenti: la carta di circolazione dove saranno contenuti tutti i dati tecnici del veicolo e il CDP (Certificato di Proprietà) dove si troveranno i dati del proprietario. Sul CDP si potranno trovare informazioni importanti anche sullo stato giuridico del veicolo stesso come ad esempio un eventuale ipoteca.

Sono necessari i seguenti documenti:

  • Certificato di conformità della casa costruttrice
  • Documento di identità in corso di validità
  • Codice fiscale
  • Istanza dell'acquirente (in alternativa all'atto di vendita)
  • Per i cittadini extracomunitari permesso di soggiorno in corso di validità

Per altre situazioni più complesse vieni a trovarci in sede, penseremo sempre noi a tutto l'iter burocratico.

1512